non ne ho voglia

Ho un bimbo di quasi sei anni,un po' chiuso e timido,ma molto simpatico e gentile dopo aver rotto il ghiaccio.Frequenta un gruppo di quattro bambini con i quali,oltre ad andare all'asilo,condivide tutte le attività extra scolastiche,come il nuoto,andare in bicicletta o semplicemente il gioco.E qui sorge il problema:ogni volta che gli propongo di fare una di queste cose inizia a fare dei capricci inpressionanti,piange e si dispera che non ne ha voglia.Dopo la mia snervante(per me)opera di convincimento,si decide e si unisce al gruppo,per poi divertirsi come un matto e ringraziarmi di averlo portato.Io,sinceramente,sono un pò stanca di doverlo pregare per fare tutto:è un continuo discutere,inventarmi soluzioni,arrabbiarmi(non nego che molto spesso mi scappa la pazienza!),ma cosa devo fare?se fosse per lui starebbe tutto il giorno a casa sul divano,a guardare cartoni! Vi prego,datemi un consiglio per fare finire questa estenuante battaglia per far divertire mio figlio!!!!grezie di cuore!